Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Obbligatorietà del vaccino contro la febbre gialla

A seguito del verificarsi di casi di febbre gialla, le locali autorità competenti hanno intensificato i controlli sul certificato di vaccinazione internazionale (libretto giallo).
La vaccinazione contro la febbre gialla è pertanto fortemente raccomandata a tutti i viaggiatori che si recano in Bolivia.
E’ obbligatoria per tutti i viaggiatori provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia o che abbiano transitato in un Paese dove la malattia è endemica, nonché per i viaggiatori che si rechino in località dei seguenti dipartimenti dove la malattia è endemica: Chuquisaca, La Paz, Cochabamba, Tarija, Santa Cruz, Beni e Pando.

Circolare del Ministero della Sanità

Comunicato ufficiale del Ministero della Sanità

Municipi a rischio di contagio di febbre gialla