Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Ordinanza di sospenzione immediata delle attività per il Referendum Popolare del 28 maggio 2017

Al riguardo, si fa presente che il Senato della Repubblica ha approvato il 20 aprile 2017, in via definitiva, la conversione del Decreto Legge n. 25 del 17 marzo, con “disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio, nonché per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti”.
Dopo la formale entrata in vigore del provvedimento, la Corte Suprema di Cassazione ha comunque disposto che “le operazioni relative ai referendum aventi siano sospese con effetto immediato”.

Comunicato stampa dell’Ordinanza definitiva di sospensione delle operazioni che si riferiscono ai referendum aventi.